Chi ha ucciso Marilyn Monroe? COMMENTA  

Chi ha ucciso Marilyn Monroe? COMMENTA  

 

A cinquant’anni dalla morte, il mistero sulla fine di Marilyn Monroe è ancora fitto. Per il coroner si è trattato di suicidio; ma sono in molti a non pensarla così.

Leggi anche: Conosciamo meglio Gaia Gozzi, una delle papabili per la vittoria finale di X Factor

A cercare di fare luce su quella notte proverà il documentario Chi ha ucciso Marilyn Monroe? (Discovery World-venerdì 3 agosto ore 21). Una delle teorie accreditate è quella di Donald Wolfe nel libro “L’assassinio di Marilyn Monroe” .

Leggi anche: La poca chiarezza di Francesco, le lacrime di Sonia nel trono classico di Uomini e Donne

Secondo lo scrittore sarebbe stato Bob Kennedy con un’iniezione che sarebbe bastata per 15 uomini. Il fratello del presidente temeva che l’attrice, messa alla porta da lui e da John dopoaver avuto una relazione con entrambi, rivelasse tutto alla stampa e pubblicasse un libro di segreti , un quaderno rosso nel quale annotava gli appuntamenti e i segreti che i 2 le rivelavano durante gli amplessi.

Un teste afferma che a manovrare tutto era stata la Cia; nel suo racconto descrive un forte litigio tra l’attrice e Kennedy proprio relativo al quaderno.

L'articolo prosegue subito dopo

Secondo quanto afferma Wolfe nel suo libro, sul taccuino era annotato un’accusa di Frank Sinatra al boss mafioso Sam Giancana di aver organizzato a casa della Monroe un’orgia in cui la donna fu drogata, violentata e fotografata per poi essere ricattata affinchè tacesse suoi legami sentimentali con i Kennedy.

Leggi anche

tyler-posey
TV

Tyler Posey: film e programmi tv

L'attore statunitense Tyler Posey, amatassimo dalle nuove generazione, ha partecipato a diversi film e programmi televisivi.   Tyler Posey è un attore americano nato a Santa Monica, in California, e figlio dell'attore John Posey. Ha trascorso parte della sua vita a Valencia, in California, e ha due fratelli, Jesse e Derek. L’attore, in realtà, è messicano per parte di madre ed irlandese e inglese per parte di suo padre. Purtroppo ha perso la madre troppo presto per via di un tumore al seno. Da ragazzo ha frequentato la Hart High School a Santa Clarita, in California e ha cominciato la Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*