Chi ha un brutto carattere è più intelligente COMMENTA  

Chi ha un brutto carattere è più intelligente COMMENTA  

370
Stavolta a conferire fiducia a questa tesi è la prestigiosa università di Harvard. Sì, per molti, il luogo accademico per eccellenza. Sembrerebbe secondo un loro studio che chi è per natura irascibile, intollerante e sia spesso di cattivo umore, abbia capacità più sviluppate e più mature verso chi invece risulta sempre di buon umore e sempre tranquillo.

Leggi anche: Neolaureati e il lavoro. Il 90% trova lavoro nei primi 5 anni

Per ora il test è stato approvato scientificamente sulle scimmie, ma per l’università statunitense sarebbe già un grosso dato di fatto.

Leggi anche

A Roma, la mostra Giorgio Ortona. Nomi, cose e città immagini
Cultura

A Roma, la mostra Giorgio Ortona. Nomi, cose e città

A Roma, presso il MACRO Testaccio, fino al 15 Gennaio 2017, si svolge mostra dal titolo: "Giorgio Ortona. Nomi, cose e città" Da oggi fino al 15 Gennaio 2017 a Roma, presso il MACRO Testaccio, si svolge la mostra dal titolo: "Giorgio Ortona. Nomi, cose e città". Curatore della mostra è Gabriele Simongini, mentre gli enti promotori sono: Roma Capitale, l'Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in collaborazione con M77 Gallery di Milano. In mostra, per l'occasione, possiamo ammirare vedute urbane dedicate alle palazzine romane ed ai cantieri. Dall'altra parte invece possiamo ammirare vedute, edifici e Leggi tutto
About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*