Chi mangia le unghie ha un disagio mentale

News

Chi mangia le unghie ha un disagio mentale

mangiare-le-unghia-300x225

Sono tante le persone che, per svariati motivi, mangiucchiano le unghie. Lo si fa per noia, quando si è in preda all’ansia, nei momenti di maggiore tensione. E’ una cattiva abitudine, certo, ma parecchio diffusa a tutte le età. I professori americani della American Psychiatric Association hanno definito l’onicofagia come una vera e propria malattia mentale che manifesta un disagio anche profondo.

Mangiare le unghie potrebbe quindi rientrare all’interno della classificazione delle malattie mentali, in quanto si tratta di un disturbo ossessivo-compulsivo che, in alcuni, si manifesta fino al punto di far sanguinare le dita (dopo averle private della pellicina). Gli psicologi mettono quindi in guardia da questa usanza, che non è bene sottovalutare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche