Chi mangia verdure è più ottimista COMMENTA  

Chi mangia verdure è più ottimista COMMENTA  

Le persone ottimiste e in grado di affrontare la vita con un sorriso sono quelle che consumano almeno tre porzioni di verdura e frutta ogni giorno.

Pare che essere vegetariani aiuti ad essere più fiduciosi anche nei confronti delle difficoltà quotidiane. Lo sostiene uno studio condotto dalla Harvard School of pubblic health (Usa) realizzato su un campione di circa mille persone, di sesso diverso, con età compresa tra i 25 e i 74 anni.

Ne è emerso che i volontari con livelli di carotenoidi più alti nel sangue hanno una visione più ottimistica in generale. I carotenoidi sono sostanze antiossidanti presenti nei pomodori, nelle carote e in altri vegetali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*