Chi sono i sociopatici? COMMENTA  

Chi sono i sociopatici? COMMENTA  

article-new-thumbnail-ehow-images-a04-qn-v5-sociopathic-person-800x800       Le norme della società pongono le regole del comportamento individuale verso gli altri, queste  si basano sul rispetto, l’empatia e la coscienza. Una persona sociopatica manca di tutte queste caratteristiche. Secondo il Diagnostical and Statistical Manual of Mental Disorder (DSM-IV) un sociopatico è qualcuno con un complesso antisociale della personalità, che è incentrato unicamente su se stesso, ha poco o nessun riguardo per i sentimenti altrui e  non da alcun valore alle norme sociali. Dal lato emotivo, un sociopatico non prova alcun rimorso in seguito ad un’azione sbagliata e per questo motivo per queste persone è difficile mantenere buoni rapporti a lungo.


Il DSM-IV definisce il disturbo della personalità antisociale come la mania di violare i diritti degli altri che comincia in età infantile o pre-adolescenziale e continua in età adulta. Questo disturbo della personalità non è evidente se la persona non è stata affetta dalla mania per un lungo periodo di tempo. Caratteristiche di questo disordine sono tendenza alla violenza fisica o sessuale e un comportamento psicotico.


Cause

Il disordine della personalità antisociale può essere provocato da fattori genetici o ambientali, ad esempio aver avuto genitori sociopatici o aver subito abusi nell’età infantile.

Statisticamente, gli uomini sono più inclini alla sociopatia rispetto alle donne. Uno studio ha portato alla luce il fatto che anche avere genitori alcolisti contribuisce alla formazione del carattere di un sociopatico.

L'articolo prosegue subito dopo

La piromania e la violenza sugli animali sono sintomi pre-sociopatici nei bambini. Spesso i sociopatici sono affascinanti e carismatici, ma questa modalità di comportamento tipica serve loro per riuscire a manipolare gli altri. Il sociopatico vede le persone come oggetti fini ad uno scopo piuttosto che considerare i loro sentimenti. In genere il comportamento sociopatico sfocia nella tendenza patologica a mentire, a fare uso di droghe e al gioco d’azzardo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*