Cagliari, sottosegretario Barracciu forse a processo

Attualità

Cagliari, sottosegretario Barracciu forse a processo

Il pubblico ministero del Tribunale di Cagliari Marco Cocco ha chiesto il rinvio a giudizio di Francesca Barracciu, del Partito Democratico, attuale sottosegretario ai Beni culturali del governo guidato da Matteo Renzi. L’esponente PD è accusata di peculato aggravato: l’inchiesta riguarda il presunto uso illecito dei fondi ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna. Nello specifico, la Procura isolana contesta spese per 78mila euro, effettuate quando la Barracciu faceva parte del Consiglio regionale. L’udienza davanti al gup cagliaritano è stata fissata per il prossimo 24 giugno. Da tempo la Procura aveva messo sotto osservazione la società Evolvere srl, della quale farebbe parte il compagno della Barracciu. La Evolvere avrebbe ricevuto 3600 euro per seminari e corsi di formazione, denaro che sarebbe uscito dalle casse del gruppo consigliare PD. L’inchiesta era stata chiusa a novembre 2014, oggi la decisione del giudice per le indagini preliminari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche