Chieti-Pescara, l’Ateneo vince contro il MIUR

Università

Chieti-Pescara, l’Ateneo vince contro il MIUR

L’Università degli Studi di Chieti e Pescara Gabriele D’Annunzio ha comunicato ieri di aver vinto il ricorso contro il MIUR presso il Tar del Lazio riguardante la vicenda dell’obbligo di licenziamento dei 37 docenti di prima fascia neoassunti: tali professori erano stati vincitori di un concorso indetto con Bando nel 2008 ed erano stati assunti in data 28 Marzo 2011; in seguito all’attuazione della Riforma Gelmini, tali soggetti risultavano in esubero rispetto ai limiti prescritti dalla legge, calcolati sulla base di punti organico.

Con nota del 21 Aprile 2011 il MIUR aveva stabilito l’allontanamento dei docenti per tali motivi e l’Ateneo aveva deciso di ricorrere al Tar per una molteplicità di ragioni: prima fra tutte l’illogicità della scelta del Ministero, in quanto l’assunzione di tali professori non era andata a discapito di quella di nuovi ricercatori e dato che la ratio della norma poneva limiti nei punti organico nel caso che le due categorie si trovassero in conflitto.

In data 16 Gennaio 2012 è stata depositata la sentenza del Tar, che ha dato ragione all’Ateneo abruzzese, disponendo la riassunzione dei docenti e l’annullamento della nota del Ministero.

Per consultare il documento completo, vi invito a copiare il seguente link http://www.unich.it/unichieti/ShowBinary/BEA%20Repository/News_Eventi/12_Gennaio/18_Sentenza_TAR/Sentenza_TAR//file .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.