Chirurgia estetica, vince la Corea del Sud

Salute

Chirurgia estetica, vince la Corea del Sud

Questa volta noi italiani siamo al terzo posto, dopo la Corea del Sud e la Grecia, il tema è in quale nazione uomini e donne ricorrono maggiormente alla chirurgia plastica, la ricerca è stata svolta da Trend Monitor.

Dalla studio emerge che gli italiani fanno ricorso ad interventi sulla pelle e sui capelli, come iniezioni per riempire o levigare alcune zone del viso, ma non sono da escludere anche i veri e propri interventi per modificare il volto.

Inoltre, si è appurato che tutti i paesi hanno le loro preferenze sulla chirurgia estetica: in Brasile gli interventi più richiesti sono quelli sulle natiche e di ricostruzione della verginità , in Grecia la falloplastica per l’estensione del pene, infine in Sud Corea si fanno operare alle palpebre per avere uno sguardo più occidentale. Ogni nazione ha le sue tradizioni anche estetiche, e perché no qualche ritocchino qua e la ci sta anche bene.

Elisabetta Pacifici

Leggi anche