Chiude il quotidiano Sardegna 24 COMMENTA  

Chiude il quotidiano Sardegna 24 COMMENTA  

Dopo pochi mesi chiude il quotidiano Sardegna 24. Un’avventura durata soltanto sette mesi per questo quotidiano sardo diretto da Giovanni Maria Bellu, lanciato nel luglio scorso praticamente in contemporanea con il rivale Sardegna Quotidiano.

L’ultimo numero uscirà domenica prossima. In un editoriale Bellu spiegherà i motivi della chiusura, lanciando accuse – non troppo velate – a Renato Soru: “Utilizzerò le risorse che arriveranno per l’avvio di una nuova iniziativa editoriale o per il proseguo di questa. Nonostante le enormi difficoltà di questi mesi, determinate dal quasi immediato abbandono da parte dell’editore del progetto al quale avevo aderito”.

”Un giornale che chiude e’ sempre un impoverimento culturale per una societa’ democratica, che si rigenera e riesce a rimediare alle sue distorsioni o disfunzioni se puo’ contare su un pluralismo di voci – ha dichiarato il presidente della Regione, Ugo Cappellacci – Per questo manifesto il mio rammarico e esprimo solidarieta’ al direttore Bellu e ai giornalisti perche’ continuo a ritenere che le divergenze e le critiche possono aiutarci a crescere”.

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*