Chiuso l’aeroporto di Linate per la Messa del Papa nel 2012

Benedetto XVI

Il mese di giugno del prossimo anno vedrà coinvolta tutta la popolazione milanese e non solo  in un evento che si verifica solo raramente come l’arrivo di Papa Benedetto XVI nel capoluogo lombardo in occasione dell’incontro con le famiglie e che secondo alcune previsioni dovrebbe vedere la presenza di circa mezzo milione di persone.

Secondo alcune previsioni avanzate recentemente da parte degli organizzatori si potrebbe arrivare a una decisione davvero clamorosa come la chiusura dell’aeroporto di Linate, un luogo adatto ad ospitare un così  alto numero di persone anche se per poter arrivare a questo passo sarebbe ovviamente necessaria l’autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti. Il momento più importante della presenza del Papa a Milano sarà costuito dalla giornata di domenica 3 giugno in cui è prevista la Santa Messa di chiusura della settimana dedicata alle famiglie celebrata proprio dal Pontefice, ma in tutta la settimana precedente sono in programma una serie di eventi a cui potranno partecipare i tantissimi fedeli che arriveranno nella città del Duomo per l’occasione.

Leggi anche: Sciopero del commercio il prossimo 1° maggio

Già nella giornata di ieri sono iniziate a Palazzo Marino le riunioni per cercare di organizzare al meglio l’arrivo del Papa e curare nei dettagli la presenza di un così alto numero di fedeli grazie alla collaborazione fornita da Monsignor Erminio De Scalzi, presidente della Fondazione Famiglia 2012, che ha valutato insieme a sindaco e giunta le opzioni più adatte su dove poter raccogliere i partecipanti. Le ipotesi che sono state avanzate sono state diverse, ma al momento è stata già scartata Piazza Duomo, giudicata troppo piccolo per un evento così importante, ma non sono stati giudicati idonei nemmeno la Stazione Centrale e l’Ippodromo di San Siro.

Al momento Linate sembra essere la sede più adatta per comodità logistica, vastità della superficie e possibilità di vigilare sulla sicurezza delle persone, anche se si attendono ancora le conferme ufficiali. Anche la Sea ha finora dato la sua disponibilità confermando che la chiusura dello scalo milanese per un paio di giorni non sarebbe un grande problema dato che si potrebbero spostare i voli su Malpensa onsentendo comunque l’apertura dei negozi presenti a Linate che potrebbero avere addirittura un incremento di fatturato per una presenza così ampia di persone.

Immagine tratta dal sito www.veniceonair.it

Leggi anche

Scaletta e prezzi biglietti I Pooh 11 novembre 2016 Milano
Milano

Scaletta e prezzi biglietti I Pooh 11 novembre 2016 Milano

Quando diventa difficile lasciare andare l'affetto del pubblico: i Pooh replicano a Milano l'11 novembre 2016 e prolungano il tour. Dopo il recente successo della serie di concerti che celebrano i 50 anni di carriera, i Pooh (nelle figure di: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio, Riccardo Fogli) hanno deciso di aggiungere al loro tour altre date, tra cui due a Milano (11 e 12 novembre). I biglietti sono acquistabili online e nei punti autorizzati. È disponibile anche il Gold Package (prezzo: 215,00 euro) che comprende: Un biglietto di settore Platea A, nei posti più vicini al palco; Un bracciale per [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*