Chiuso per tre mesi il Cocoricò

Attualità

Chiuso per tre mesi il Cocoricò

Riaprirà il prossimo 15 Settembre la famosa discoteca di Riccione “Cocoricò”, uno dei locali da ballo più frequentati della riviera romagnola e d’Italia, finito nel mirino delle forze dell’ordine per spaccio di droga sia fuori che all’interno e per un presunto caso di violenza sessuale ai danni di una turista di Milano. Quest’ultimo episodio è ancora al vaglio degli inquirenti.

Il 14 Settembre era in programma il party conclusivo della stagione estiva, ma fino al 15 niente più serate. La Questura ha infatti ritirato la licenza alla società che gestisce il locale, mentre il marchio “Cocoricò” non risulta invece sotto sequestro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche