Ci ha lasciato Giuseppe Quintarelli

Vini

Ci ha lasciato Giuseppe Quintarelli

E’ morto ieri Giuseppe Quintarelli, uno dei più grandi e geniali produttori di vino della Valpolicella e di tutta Italia; celebre in tutto il mondo per i suoi grandi Amaroni dalle mitiche etichette scritte in corsivo ed appiccicate a mano alle bottiglie, viveva e lavorava nel paese di Negrar, nella zona collinare della provincia di Verona.
Senza Quintarelli il mondo del vino perde uno dei suoi più grandi autori di tutti i tempi, un uomo che negli anni settanta iniziò, con lungimiranza ed incredibile capacità, a creare quei prodotti che seppero richiamare l’attenzione di tutto il mondo sull’Amarone della Valpolicella, vino che oggi tutti ricerchiamo e celebriamo.
Restano, e resteranno per sempre, i suoi grandi vini, espressioni di un’idea superiore di Amarone, curata nei minimi dettagli, lontana svariate galassie da quella produzione omologata, figlia di interessi economici e commerciali; resterà anche, se qualcuno saprà raccoglierne e portarne avanti gli insegnamenti, un’idea di fare vino come il vino andrebbe fatto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche