Cibi che aggravano la diverticolite COMMENTA  

Cibi che aggravano la diverticolite COMMENTA  

Mangiare i cibi sbagliati può fare in modo che la diverticolite divampi. La diverticolite si verifica quando le sacche intestinali, che possono formarsi in persone sopra i 40 anni, si infettano. Per evitare sanguinamento, infiammazione, piccole lacerazioni e ostruzioni del colon che vanno di pari passo con la malattia, è importante stare lontani dagli alimenti che aggravano la diverticolite.

Tenere un diario

Secondo il sito web Diverticulitis Diet Info, i cibi che costituiscono dei fattori scatenanti per il disturbo variano da persona a persona, quindi tenere un diario dell’alimentazione può aiutare ad identificare i fattori aggravanti.


Noci e semi

Le noci e i semi, specialmente quelli con guscio, possono irritare il rivestimento del colon. Ciò può causare lo sviluppo dei diverticoli, le sacche, o punti deboli, all’interno del rivestimento del colon.


Mais

I popcorn in particolare possono aggravare la diverticolite. I prodotti del mais, come la farina di granturco, possono irritare il rivestimento del colon. Se le riacutizzazioni si manifestano quando si ingeriscono determinati alimenti, evitarli per quanto possibile.


Cibi speziati

Il peperoncino piccante e altri cibi speziati irritano il rivestimento del colon di coloro che soffrono di diverticolite, secondo il sito web Diverticulitis Diet Info.

L'articolo prosegue subito dopo


Mangiare più fibre

Il National Digestive Diseases Information Clearinghouse riferisce che non è stato scientificamente dimostrato che l’evitare specifici alimenti aiuta le persone che soffrono di diverticolite. La dieta dovrebbe essere fatta su misura per la persona, evitando quegli alimenti che in un determinato individuo sembrano essere i fattori scatenanti del disturbo e aumentando l’apporto di fibre.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*