La lista dei cibi da evitare quando si mangia all'estero

La lista dei cibi da evitare quando si mangia all’estero

Viaggi

La lista dei cibi da evitare quando si mangia all’estero

cibi

Quando si viaggia all'estero è interessante conoscere i cibi locali, ma è preferibile seguire alcuni accorgimenti per evitare brutte sorprese. In questo articolo troverete alcuni consigli sui cibi da evitare.

Se siete il tipo di turista che, quando si trova all’estero, ama assaggiare e conoscere la cucina locale e cibi esotici invece di recarsi in un ristorante italiano, ecco alcuni consigli per evitare problemi e brutte sorprese.

cibi

Evitare bancarelle all’aperto

Lo street food è molto amato dai locali, ed è sicuramente uno dei modi per conoscere a fondo la cultura del paese che stiamo visitando, ma bisogna fare molta attenzione alle bancarelle che si trovano in strada. Molto spesso le condizioni igienico-sanitarie sono molto scarse, e la sporcizia nei cibi o nei piatti possono portare a spiacevoli inconvenienti per il nostro stomaco. Fate quindi molta attenzione allo stato del bancone della bancarella, dove sono poggiati i cibi, e controllate che siano scrupolosamente puliti. Ricordate che la persona che serve o maneggia i cibi dovrebbe sempre indossare gli appositi guanti per assicurare l’igiene, e non maneggiare soldi allo stesso tempo.

cibi

Evitare i frutti di mare

Molto spesso i prodotti che vengono dal mare non sono sottoposti a controlli, e la loro ingestione può portare a spiacevoli conseguenze, specialmente se vengono serviti crudi.

Sono infatti molto comuni tra i viaggiatori le intossicazioni da frutti di mare, pesci, molluschi e crostacei o reazioni allergiche agli sgombroidi. Un discorso a parte merita il famigerato pesce-palla…

cibi

Il pesce-palla

Se vi trovate in Giappone potreste avere la curiosità di assaggiare il pesce più velenoso del mondo, a quanto pare succulento e gustoso come pochi altri : si tratta del fugu, o pesce-palla, un pesce molto prelibato e ricercato. Se volete provare ad assaggiarlo ricordatevi che in Giappone il fugu può essere cucinato solo da cuochi diplomati in una specifica scuola che insegna ai cuochi come eliminare tutte le tossine di questo pesce. Quindi prestate molta attenzione al ristorante che sceglierete per assaggiare questo cibo locale così particolare!

In Italia queste pesce è vietato in quanto potenzialmente pericolosissimo per la salute; infatti la sua carne contiene la tetradotossina, un veleno ancora più potente del cianuro, la cui ingestione nella maggioranza dei casi risulta fatale.

Attenzione alle uova!

Le uova, come tutti sappiamo, sono un alimento completo e salutare, ma prima di mangiarle dovremmo sempre assicurarci che provengano da galline allevate a terra e sottoposte a controlli sanitari, e che la data di scadenza sia lontana.

Uno dei rischi delle uova di provenienza non sicura è quello del batterio della salmonella, che si può trovare nelle uova non freschissime, oppure la contaminazione può arrivare dall’esterno, se la superficie del guscio è imbrattata da residui fecali. Il consiglio quindi è di evitare cibi con le uova, e di non mangiarle mai crude.

cibi

Evitare cibi freddi

In generale è buona norma scegliere piatti caldi rispetto ai cibi poco cotti o freddi, o addirittura crudi. Quindi attenzione ai buffet, dove si trovano piatti con cibi ormai freddi, magari preparati il giorno prima e ripresentati agli avventori. In particolar modo evitate i buffet freddi di carne e di pesce.

Attenzione ai cibi crudi

Bisogna fare attenzione a tutti i cibi crudi, anche le verdure, che è sempre meglio mangiare ben cotte. Se mangiate frutta, cibo crudo per eccellenza, sceglietela sempre con la buccia, in modo da poterla sbucciare voi stessi, evitando la macedonia o la frutta già tagliata, perchè c’è il rischio che questa operazione sia stata effettuata con coltelli poco puliti o contaminata da altri prodotti messi accanto ai frutti.

Solo acqua minerale

Non fidatevi mai della brocca contenente acqua non meglio identificata servita al vostro tavolo al ristorante.Richiedete sempre bottiglie di acqua minerale, controllando che il tappo sia integro e sigillato.Ricordatevi che il rischio di bere acqua non pulita esiste anche assumendo bevande con cubetti di ghiaccio, quindi preferite sempre drinks lisci.

In conclusione, un minimo di accortezza nella scelta di cosa mangiare all’estero vi preserverà da spiacevoli inconvenienti e vi farà vivere la vostra vacanza in sicurezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche