Cibi ricchi di estrogeni e fitoestrogeni

Salute

Cibi ricchi di estrogeni e fitoestrogeni

ciliegie
ciliegie

 

Cibi ricchi di estrogeni e fitoestrogeni: quali sono? Una sana alimentazione, associata allo sport, deve essere la base per una buona salute.

Per migliorare le nostre abitudini alimentari, per prima cosa prestiamo una maggiore attenzione agli ingredienti e cerchiamo di evitare i cibi grassi. Informarsi su cosa contiene tutto ciò di cui ci nutriamo è il primo passo per una corretta alimentazione.

Cibi ricchi di estrogeni quali sono

Prima di elencare i cibi ricchi di estrogeni, cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando. Gli estrogeni sono gli ormoni femminili atti a promuovere la formazione dei caratteri sessuali secondari, come: l’allargamento del bacino, il seno. Inoltre, gli estrogeni sono coinvolti nel processo di proliferazione dell’endometrio e nei diversi fenomeni connessi al ciclo mestruale. Gli estrogeni vengono prodotti dai follicoli ovarici o da organi come le ghiandole surrenali e il fegato. I cibi ricchi di estrogeni sono diversi, tra questi possiamo elencare: uva, datteri, prugne; verdure varie: dalle patate alla zucca.

Cibi ricchi di estrogeni per aumentare il seno

Se siete ossessionati dal “seno piccolo” e volete aumentarlo di qualche taglia, non dovete rivolgervi al chirurgo estetico. Per aumentare il seno, infatti, basta cambiare alimentazione e preferire cibi ricchi di estrogeni. Quali sono questi cibi estrogeni vi starete chiedendo, eccovene alcuni: tra le verdure possiamo elencare le melanzane, le carote, i piselli, la zucca, i cetrioli, le barbabietole, i peperoni, i pomodori, il rabarbaro. Tra i frutti possiamo annoverare: le mele, le ciliegie, il pompelmo, la papaia, il melograno.

Cibi ricchi di estrogeni naturali

I cibi ricchi di estrogeni naturali variano dalla verdura alla frutta, come abbiamo indicato precedentemente. Inoltre, vi sono anche cibi ricchi di fitoestrogeni-le sostanze naturali che si trovano nelle piante ( come indica la radice della parola phytón= pianta) ed imitano le funzioni degli estrogeni. Quali sono questi cibi? Abbiamo un’ampia scelta: latte e derivati ( burro, yogurt); la soia; i semi di zucca, lino, girasole o anice; le spezie e le erbe aromatiche che, oltre ad insaporire i vostri piatti, sono un ottimo alleato per le donne che vorrebbero migliorare il loro decollété: peperoncino, timo, origano, curcuma, zenzero e chiodi di garofano; le vitamine B ( contenuta nel fegato, nel tacchino, nel manzo, nell’avena, nelle banane, nei legumi) e C ( contenuta nei kiwi, nelle arance, nei pompelmi, nelle pesche, nei pomodori, nei carciofi, nelle carote e nel cavolfiore); i cereali: avena, orzo, farro, riso integrale; frutta e verdura; grassi salutari, come l’olio di oliva, olio di semi di lino, sesamo e frutta secca; il caffè; il lievito e la birra: 2 alleati per rendere il seno più prosperoso.

Esercizi per far crescere il seno

E’ risaputo che il seno prosperoso abbia un impatto maggiore e tutti lo vorrebbero tale. Non occorre ricorrere alla chirurgia plastica, con qualche esercizio potrete aumentare le dimensioni del vostro seno. Tra gli esercizi che possiamo consigliarvi, abbiamo:

  • le flessioni:
  • chest press con i manubri;
  • Mini workout desk: unite i palmi della mani intrecciando le dita, contraete i muscoli del petto spingendo palmo contro palmo.

Come vedete, si tratta di semplici esercizi che renderanno il vostro seno invidiabile!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...