Cibo e sesso? Impazzano gli Sploshing Party!

Sesso & Coppia

Cibo e sesso? Impazzano gli Sploshing Party!

Anche le gettonate, per alcuni, ricette afrodisiache passano di moda.

Arrivano gli Sploshing Party, vere e proprie feste in cui il cibo viene lanciato addosso al proprio patner, vestito, per poterlo poi assaggiare direttamente dal suo corpo, con il rischio, ovviamente, di finire nudi.

Ma siamo davvero sicuri che questa nuova accoppiata cibo-sesso possa realmente risvegliare i sensi? o semplicemente si tratta di uno schiaffo (non solo morale) a chi il cibo vorrebbe mangiarlo e non ce l’ha?

Chi ha provato gli Sploshing Party sostiene che sia un modo ‘divertente’ per riscoprire un approccio infantile al cibo, sporcandosi senza ritegno per goderne in tutti i sensi.

Si tratta di persone che probabilmente non solo non hanno mai provato la fame, ma nemmeno ne hanno sentito parlare…

Perchè, anche se è vero che viviamo nell’era del consumismo più sfenato (ci siamo dimenticati anche della crisi economica?), un conto è imboccarsi bendati per creare un’atmosfera hot durante una cena, o spalmare un pò di nutella sul corpo del patner, altra storia è dare vita a una vera e propria battaglia di cibo, finendo per sprecare quello che per molti è un bisogno primario in alcuni casi difficile da soddisfare.

Tutto questo per risvegliare una passione magari assopita (problemi di coppia alla porta?).

Un consiglio? Se proprio non potete fare a meno di provare il sesso ‘appiccicoso’, per lo meno il giorno successivo alla vostra ‘festa dei sensi’ osservate un ‘riequilibrante’ digiuno!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche