Cicciolina: i ladri rubano l’archivio hard COMMENTA  

Cicciolina: i ladri rubano l’archivio hard COMMENTA  

COMUNI: ILONA STALLER TORNA IN POLITICA CON IL PLI

La pornodiva Cicciolina è stata derubata nella sua casa romana. I ladri si sono introdotti nella villa di Ilona Staller, sulla via Cassia, a Roma, e hanno rubato dvd, registrazioni, videocassette, film che la riguardano.

Leggi anche: Cicciolina: “La Raggi ha un atteggiamento da verginella”


La refurtiva ha anche un certo valore (basta rivendere i film ed ottenere un bel po’ di soldi: gli appassionati di film a luci rosse o gli amanti del porno vintage farebbero la fila per comprare queste vecchie pellicole), per questo la proprietaria si è affrettata a denunciare il furto subito ai Carabinieri, che hanno già cominciato le ricerche per recuperare gli oggetti della refurtiva.

Leggi anche

Maria Elena Boschi piange per la sconfitta al Referendum
Attualità

Maria Elena Boschi piange per la sconfitta al Referendum

Nel cuore della notte Maria Elena Boschi scoppia a piangere. E piange per l'esito del referendum costituzionale. Maria Elena Boschi (Montevarchi, 24 gennaio 1981) è una politica italiana, il Ministro senza portafoglio per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento con delega all'attuazione del Programma di Governo nel Governo Renzi dal 22 febbraio 2014. Due lacrime scivolano sulle sue guance rosa facendo colare anche un po’ di rimmel. Piange in un comprensibile miscuglio di rabbia e delusione. Ecco, l’incredulità. Appena due anni fa, negli indici di gradimento, Maria Elena Boschi era il ministro più popolare del Paese: la madrina di ogni riforma compresa quella più importante, quella della Costituzione, e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*