Ciglia Finte volume russo: 4 step facili per realizzarle COMMENTA  

Ciglia Finte volume russo: 4 step facili per realizzarle COMMENTA  

volume

Se le vostre ciglia sono poco voluminose e un po’ corte, le estensioni con la tecnica Volume Russo faranno al caso vostro: 4 step per uno sguardo magnetico.

Le Ciglia Finte volume russo sono un tipo di estensioni delle ciglia. Le estensioni si realizzano con l’applicazione di ciglia finte in seta o fibra di seta e in due modi. Il primo è chiamato one to one e consiste nell’applicazione di una ciglia finta su una vera. Il secondo metodo è il Volume e viene realizzato con l’applicazione di più ciglia finte su quella naturale per creare un effetto di riempimento oltre che di allungamento. Grazie all’effetto tridimensionale che quest’ultimo crea, il metodo Volume è chiamato anche Volume Russo. Ecco 4 step per rendere magnetico il vostro sguardo.

Leggi anche: Collane buoni propositi: i prezzi


Step 1: valutazione delle ciglia. Prima di procedere all’applicazione è molto importante osservare lunghezza, spessore e robustezza delle ciglia naturali per capire quali estensioni sono più adatte. Ricordate che uno stesso tipo di estensioni non offre lo stesso risultato su tutti i soggetti. Infatti lunghezza e peso delle estensioni variano in base alla forma dell’occhio, al risultato che si vuole ottenere e ,infine, in base allo stato di salute delle vostre ciglia.

Leggi anche: Strobing e Contouring: differenze


Step 2: preparazione delle ciglia. Per eliminare eventuali tracce di trucco o di sudore è necessario applicare un primer. Quest’ultimo è ottimo per far aderire meglio la colla per le estensioni. Dopo che il primer si è asciugato, bisogna applicare un patch nella rima inferiore dell’occhio, tra le ciglia superiori e inferiori. Il patch serve per isolare l’arcata superiore delle ciglia e per evitare che i residui di colla colino sulle ciglia inferiori.


Step 3: applicazione delle estensioni. Prima di procedere, bisogna munirsi di due pinzette. La prima serve a separare le ciglia naturali per selezionarne una sola. La seconda serve per l’applicazione della ciglia finta. Per attaccare l’estensione, bagnare la sua base nella colla apposita e collocarla sopra la radice di quella naturale. Per l’asciugatura bastano pochi secondi ed ecco che la prima estensione è andata! Per tutte le altre estensioni procedere allo stesso modo.

L'articolo prosegue subito dopo


Step 4: manutenzione delle ciglia. Come per le estensioni dei capelli, è importante che nelle prime 24 ore le ciglia non entrino in contatto con l’acqua. La colla ha bisogno di stabilizzarsi e di fissarsi a meglio, quindi meglio evitare anche il make up oltre che l’acqua. Bisogna essere molto precise e seguire queste indicazioni almeno il primo giorno per evitare che il lavoro fatto sia inutile. Per i giorni successivi basta stare attente a non stropicciarsi gli occhi, per non farle cadere. Inoltre è sconsigliato usare struccanti oleosi e bifasici: le loro componenti chimiche possono sciogliere la colla delle ciglia.

Leggi anche

tatuate
Donna

Sopracciglia tatuate: pro e contro

Le sopracciglia perfette sono il desiderio di ogni donna. e Quando le proprie sono rade, si può optare per una soluzione permanete: le sopracciglia tatuate. La forma delle sopracciglia modifica lo sguardo e il viso, quindi è molto importante curarle a dovere. Spesso però non si ha la pazienza o la voglia di farlo e si decide di ricorrere a un rimedio permanente: il tatuaggio. Le sopracciglia tatuate hanno pro e contro però almeno 3 sono le motivazioni alla base di questa scelta. Avere le sopracciglia rade e scarse è un buon motivo, così come decidere per una soluzione permanente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*