Cina, precipita gru in cantiere: 18 morti COMMENTA  

Cina, precipita gru in cantiere: 18 morti COMMENTA  

Ancora un grave incidente in un cantiere cinese, dove una gru è crollata a causa del forte vento, precipitando su un edificio a due piani. L’episodio sarebbe avvenuto a Donguuan, nella zona meridionale della Cina. La gru, un pezzo da 80 tonnellate posizionato all’interno di un cantiere edile, sarebbe collassato sotto la spinta del vento e crollato su un edificio limitrofo, al cui interno si trovavano 139 persone. In 88 sono riuscite a mettersi in salvo, mentre le altre sarebbero rimaste intrappolate all’interno.


I morti accertati sarebbero, al momento, 18, ma non si esclude che il numero delle vittime possa aumentare. Altrettanti i feriti, fra cui 4 molto gravi, estratti ancora in vita dalle macerie e trasportati in ospedale, dove si trovano tuttora in condizioni stabili.

È imponente (si parla di uno stanziamento di 3 milioni di dollari) il dispiego di forze messo a disposizione dalle autorità per portare soccorso e risistemare la zona.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*