Cinisi (PA): Moto urta un palo e finisce sotto la macchina dei carabinieri. Un morto COMMENTA  

Cinisi (PA): Moto urta un palo e finisce sotto la macchina dei carabinieri. Un morto COMMENTA  

Gravissimo incidente mortale avventuto a Cinisi nei dintorni della discoteva Mov, sulla statale 113 in provincia di Palermo. Un centauro con un passeggero a bordo,per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della moto lanciata ad alta velocità percorrendo la strada statale, scivolando sul manto stradale e terminando la folle corsa prima contro un palo e poi sotto l’auto di una vettura dei carabinieri appostata a bordo strada per effettuare controlli.


La moto, una Tmax, trasportava il conducente Fabrizio Cinà di 22 anni e Vincenzo Siragusa di 30 anni. Per il primo il decesso è avvenuto immediatamente, mentre Siragusa è stato trasportato a Villa Sofia in condizioni disperate.


Dalle prime dinamiche sull’incidente si profila l’ipotesi che l’incidente sia stato causato dalla folle corsa di due moto intente a superarsi a vicenda in una sorta di gara improvvisata nella strada statale. Una folle corsa destinata a finire in tragedia per una delle due “contendenti”. La stessa strada è stata chiusa al traffico, dopo l’incidente, per diverse ore.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*