Cinquant’anni dopo madre e figlia si ritrovano grazie a Facebook COMMENTA  

Cinquant’anni dopo madre e figlia si ritrovano grazie a Facebook COMMENTA  

20120720-123027.jpg

Joan Courchene Wehrmeyer e sua figlia Stephanie Phillips si erano viste l’ultima volta nel 1960 quando, Joan lasciò la sua bambina al padre a causa di una serie di problemi che aveva avuto con quest’ultimo.

Leggi anche: 7 buone notizie che nessuno ha mai diffuso

Joan aveva partorito giovanissima, a 17 anni. La famiglia di Stephanie non aveva mai voluto darle informazioni utili a ritrovare sua madre poi, grazie a Facebook, le due si sono ricongiunte.

Leggi anche

vincita-record-al-casino
Esteri

Vincita record di 43 milioni alle slot, il casinò non paga. Ecco il motivo

Quando ha letto la somma di denaro che aveva vinto alle slot non poteva crederci, ma tutti i sogni che pensava di poter avverare sono svaniti in pochi istanti. E' accaduto in un casinò di New York dove una donna, Katrina Bookman, ha deciso di trascorrere un po' di tempo alle slot machine spendendo qualche dollaro. Improvvisamente però la macchinetta ha annunciato non solo la vittoria ma anche una somma record, pari a ben 43 milioni di dollari. Katrina pensava di aver fatto la vincita più alta della storia e in quel momento, come da lei stessa raccontato e poi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*