Cinque consigli per vendere il tuo libro COMMENTA  

Cinque consigli per vendere il tuo libro COMMENTA  

Congratulazioni. Hai raggiunto il tuo traguardo. Il tuo libro è terminato, stampato e rilegato. Sei riuscito a piazzarlo nelle librerie, e magari anche on line. Ma il dubbio che tartassa la tua mente fin dall’ inizio è: quante copie riuscirò a vendere?

Cinque piccoli consigli.

1. I Social Network devono diventare il tuo pane quotidiano (anche se li detesti). Facebook, Twitter,  MySpace,  Google+,  LinkedIn, Pinterest, Formspring, Bebo… Lascia che la gente venga a sapere del tuo libro, crea una pagina ufficiale e falla condividere alla gente.


2.    Se il video del Pulcino Pio, e quello del Gangnam Style sono riusciti ad avere milioni di visitatori, perché il tuo libro non può? Crea un video di presentazione del libro  e mettilo su YouTube. Crea anche un canale YouTube e magari cerca di fare anche un video di te stesso per farti conoscere come scrittore.


3.   Mantieni delle parole chiave del tuo libro e utilizza queste parole come “avvisi di Google”: nel momento in cui saranno pubblicate nuove storie contenenti quella parola, Google ti manderà una notifica. Questo ti permetterà di conoscere i numeri degli eventuali acquirenti (tramite il conteggio dei visitatori delle ricerche).

4. Organizza una conferenza stampa, preferibilmente prima dell’uscita del libro, e una giornata di presentazione in libreria al momento dell’uscita, renditi disponibile per firmare il libro.


5. Unisciti ai club tramite riviste sui libri, se sei un novellino i consigli dei tuoi colleghi possono aiutarti; lascia che loro stessi leggano passi del tuo libro  e falli commentare.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*