Cinque modi per usare il tea tree oil

Donna

Cinque modi per usare il tea tree oil

Cinque modi per usare il tea tree oil
Cinque modi per usare il tea tree oil

L’olio di Tea Tree è la soluzione naturale per piccoli problemi alla pelle, ai capelli e alle vie respiratorie. Ecco qui 5 modi per usarlo:

  1. Il Tea Tree è un antivirale quindi combatte l’insorgere dell’ herpes simplex. Applicando dell’olio melaleuca puro appesa si hanno i primi bruciori, l’herpes forse non comparirà o durerà meno.
  2. Se compare un brufolo e si vuole farlo seccare velocemente allora non schiacciarlo, ma versare una goccia di tea Tree Oil su di esso. Toccandola con del cotton fioc si ridurrà l’infiammazione diminuendo i ricchi di infezione batterica. Se la pelle è impura si devono aggiungere delle gocce di olio di tea Tree puro alla solita crema corpo per avere sotto controllo la comparsa di eventuali brufoli.
  3. I pidocchi possono dare molto fastidio, soprattutto ai bambini che hanno iniziato da poco le scuole, dove è più facile contrarli. Il Tea Tree Oil, come antiparassitario, previene la loro comparsa e tratta molto bene il problema.

    Basta aggiungere alcune gocce di olio allo shampoo che si usa di solito. Se invece si intende curare il problema allora si deve passare tra i capelli un pattinino ad hoc per togliere le lendini, imbevuto di Tea Tree Oil così da fungere ancora in modo più aggressivo e potente sulle uova del pidocchio.

  4. L’olio essenziale di Tea Tree è un prodotto molto efficace per tenere lontane le zanzare. Aggiungendolo alla crema corpo che si usa i solito agisce in modo efficace per la prevenzione. Se invece si ha prurito perché la zanzare ha già punto, allora mettere una goccia d’olio sulla puntura per far sì che non diventi troppo grossa. L’olio agisce dunque contro il bruciore e il prurito. Ovviamente vale anche per altri tipi di insetti.
  5. L’olio di Tea Tree giova anche alla salute delle gengive e dei denti. Basta applicare una goccia dell’olio sul dentifricio, ovviamente prima di usare lo spazzolino.

    In questo modo si tengono lontane carie e infiammazioni alla gengive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche