Cinque trucchi per tenere sotto controllo i capillari delle gambe COMMENTA  

Cinque trucchi per tenere sotto controllo i capillari delle gambe COMMENTA  

Anche se vedi comparirvi qualche capillare, ciò non significa che le tue gambe non saranno più belle. Ci sono diverse opzioni per risolvere il problema, come la scleroterapia ed il laser. Ma, ancora più importante, puoi adottare uno stile di vita sano per prevenire l’apparire di quelle ragnatele rosso-blu sulla tua pelle. Prova questi consigli per mantenere le tue gambe forti, in salute e stupende.


Passeggiare tutti i giorni

L’esercizio regolare migliora la circolazione e rinforza le gambe. Ma se ti incolli sporte pesanti o zaini strapieni, sicuramente non fai una cosa utile per le tue gambe. Cerca di fare una passeggiata di 30 minuti per almeno quattro giorni a settimana. Potresti frequentare una palestra, o andare in bicicletta, o nuotare; tutto ciò che migliora la circolazione sanguigna sarà utile per le tue vene e la tua pelle.


Idratazione

Bere acqua è un altro buon sistema per aiutare la circolazione. Quando sei disidratata, la tua circolazione è ridotta. Bevi acqua, succhi freschi, the alle erbe, latte di cocco, o qualsiasi altra bevanda salutare tu preferisca.


Muoversi e allungarsi

Se il tuo lavoro ti costringe a stare in piedi per ore, oppure a stare seduta vicino una scrivania, muoviti, allungati, cambia posizione appena puoi. Stare in piedi o seduti per molto tempo può aumentare il rischio di capillari evidenti.

L'articolo prosegue subito dopo


Se stai molto in piedi, muovi e allunga le tue gambe almeno ogni ora, e cerca di sederti e riposare appena puoi, anche se solo per cinque minuti. Se invece stai molto tempo seduta, alzati e cammina. Cerca di fare tre minuti di esercizi ogni ora. Questo non solo rinforzerà le tue gambe, ma ti eviterà anche quella fastidiosa sensazione di “legnosità” che sopraggiunge dopo troppo tempo di immobilità.

Massaggiare le gambe

A fine giornata, mentre guardi la televisione, regala un bel massaggio alle tue gambe. Potresti anche usare degli olii essenziali, come l’olio di foglie di vite rossa, magari aggiungendo qualche goccia di essenza di menta e limone. Immergi le tue dita nell’olio e massaggia gentilmente le tue gambe, con movimenti dal basso vero l’alto, partendo dai piedi e salendo man mano.

Sollevare i piedi

Prova a dormire, o a rilassarti, mettendo due cuscini sotto i piedi. Questo non solo aiuta a prevenire il problema, ma ti allevierà ogni pressione dalle gambe.

I capillari non sono belli a vedersi, ma ci sono modi per minimizzarli. Assumi uno stile di vita sano e fai esercizi mirati al miglioramento della circolazione. Fai dei bei massaggi alle tue gambe e sollevale quando sei in relax. Se il tuo problema è veramente serio, chiedi consiglio al tuo medico per un adeguato trattamento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*