Cioccolata efficace nella stimolazione del cervello COMMENTA  

Cioccolata efficace nella stimolazione del cervello COMMENTA  

mangiare cioccolata

A periodi alterni si parla di cioccolata in modo negativo o positivo, per anni chi la adorava si è sentito colpevole ogni volta che ne consumava più di un quadratino, poi gli studi hanno confermato che dona il bonumore stimolando la serotonina, che rallenta l’invecchiamento, che favorisce l’efficienza dell nostro organismo e se dosata in modo corretto, è di aiuto nelle diete dimagranti. Ultimamente è stata rivalutata definitivamente da una ricerca che ne ha stabilito l’efficacia nella stimolazione del cervello.

Leggi anche: Smog entra nel cervello: rischio malattia Alzheimer


Lo studio, effettuato da un team del Maine-Syracuse Longitudinal Study e pubblicato sulla rivista di settore “Appetite”,  ha elaborato i dati raccolti su 968 volontari tra i 23 e i 98 anni che consistevano nella valutazione di rischio cardiovascolare, di dieta e di funzioni cognitive le quali hanno dato risultati inttesi: in chi consumava abitualmente cioccolata vi era un miglioramento delle capacità vascolari dell’organismo, oltre a potenziamento delle capacità lavorative,della memoria spazio-visuale e organizzativa e del ragionamento astratto.

Leggi anche: Come mantenere giovane il cervello

Tutto questo grazie ai flavonoli contenuti nel cacao, soprattutto del cioccolato fondente, che hanno un effetto salutare sul rallentamento del declino cognitivo causato dall’invecchiamento.

E senza dimenticarne la bontà.

Leggi anche

Quante noci mangiare al giorno
Salute

Quante noci mangiare al giorno

Si raccolgono tra settembre e ottobre e fanno bene a giovani e anziani. Quante noci mangiare al giorno, quali i benefici alle donne in gravidanza Le noci appartengono alla categoria della frutta secca oleosa. Sono sconsigliate a chi segue diete dimagranti per il loro apporto calorico. Ogni 100 gr di noci equivale a 650 Kcal, di cui il 16% di proteine, il 12% di glucidi e oltre il 60% di grassi. I benefici sono notevoli e sono dati proprio dai grassi monoinsaturi contenuti nelle noci. Sono gli omega-3 e omega-6 e controllano i livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*