Civis, sequestrati sei veicoli. Indagati quattro dirigenti Irisbus

Bologna

Civis, sequestrati sei veicoli. Indagati quattro dirigenti Irisbus

Civis Bologna Quattro dirigenti dell’Irisbus indagati e sei veicoli Civis sequestrati è il bilancio dell’indagine, tuttora in corso, della Procura bolognese. I dirigenti, che si sono succeduti nel ruolo di legali rappresentanti della societa’ fornitrice (la Irisbus Italia spa di Torino) dal 14 febbraio 2004, data di sottoscrizione del contratto d’appalto, sono indagati per il reato di ‘inadempimento di contratti di pubbliche forniture. L’ipotesi di reato contestata deriva dal fatto che al 12 giugno scorso, data fissata per la consegna delle opere e dei veicoli, la societa’ era risultata inadempiente nei confronti del committente, l’Atc di Bologna. …continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*