Clan Casalesi: 2 arresti per traffico di droga nel casertano

Cronaca

Clan Casalesi: 2 arresti per traffico di droga nel casertano

Clan Casalesi: 2 arresti per traffico di droga nel casertano
Clan Casalesi: 2 arresti per traffico di droga nel casertano

I carabinieri hanno arrestato due uomini nel casertano. Sono accusati di aver gestito quantitativi di droga con esponenti del clan dei casalesi

Droga e denaro al centro della cronaca campana. Ad essere protagonista è ancora una volta la criminalità organizzata, “leader” nel settore del traffico delle sostanze stupefacenti. Quest’oggi, Antonio Orlando Manzi di 65 anni, e Raffaele Fiorinelli, di 54, sono stati arrestati dai carabinieri di Napoli in seguito ad una richiesta del Gip per una custodia cautelare. I due uomini sono accusati di avere gestito grossi quantitativi di droga tra la Campania (nella zona del casertano) e il basso Lazio.

I due, secondo gli inquirenti, avrebbero effettuato acquisti e cessioni di sostanze stupefacenti. Secondo le prime ricostruzioni, gli uomini si sarebbero mossi in complicità con alcuni esponenti di spicco del clan dei casalesi. Nei confronti dei due però il Gip ha escluso l’opzione dell’aggravante mafiosa.

Nell’ambito delle operazioni, le indagini si sono allargate a 28 individui, per i quali però il magistrato ha deciso di non procedere alle richieste di misure restrittive.

Il fermo è stato disposto solo per Manzi e Fiorinelli, catturati rispettivamente a Tivoli e a San Benedetto del Tronto.

Tra gli altri 28 indagati, in quattro risultano invece inquisiti per associazione mafiosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche