Clandestino nascosto sotto il cruscotto di un’auto

Bari

Clandestino nascosto sotto il cruscotto di un’auto

La scorsa domenica è sbarcata al porto di Bari dalla Grecia, un’automobile al cui interno era nascosto un clandestino. Nella Wolkswagen Passat con targa inglese, un uomo britannico di etnia afgana è stato arrestato dopo che la polizia marittima e i militari della guardia di finanza, hanno scoperto che nascondeva sotto  il cruscotto della macchina un ragazzo.

Il clandestino infatti si trovava steso nell’abitacolo in corrispondenza del sedile posteriore, coperto dal giubbotto dell’autista. Rimuovendolo i militari hanno scoperto i piedi del clandestino che fuoriuscivano dal cruscotto.

L’indumento e i vetri appannati dell’auto hanno insospettito i militari che hanno proceduto al controllo a cui è seguita la non facile operazione di estrazione del profugo dallo stretto nascondiglio.

Comunque il ragazzo, un afgano di 22 anni, nonostante le condizioni precarie di viaggio è ora in buona salute e sarà rimpatriato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...