Classifica 5 ricette dolci veloci bimby COMMENTA  

Classifica 5 ricette dolci veloci bimby COMMENTA  

Ecco 5 ricette di dolci per la gioia dei bambini e dei ghiottoni: semplici, veloci e gustose

Siete alle prese con il preparare degli ottimi dolci per i vostri bambini? E non sapete cosa proporre? Se avete del tempo libero e la vena di impegnarvi per cucinare qualche ottima ricetta di dolci da presentare ai più piccini, seguite e mettete in pratica tutti i consigli utili presenti in questo ricettario.

Il successo è sicuramente garantito, quello che presenterete farà “leccare i baffi” a tutti quanti gusteranno i vostri dessert.

Ecco i dolci per la gioia dei bambini e dei più ghiottoni:

  • Torta alla crema di burro: preparate la crema con burro freschissimo, tenuto a temperatura ambiente, mettetelo in una ciotola, unite lo zucchero a velo, passandolo con un colino ed iniziate a lavorare la crema di burro.

    Quando sarà ben montata, tenetela a riposo e passate alla preparazione della crema di uova: rompete le uova, mettete solo i tuorli in una ciotola, unitevi lo zucchero semolato e sbattete con il frullino elettrico finchè otterrete una crema spumosa.

    Incorporate la crema di burro con quella di uova, mescolate con delicatezza, procuratevi tre dischi di pan di Spagna usando un coltello affilato in modo che gli strati siano regolari poi, con l’ausilio di una spatola spalmare di crema il primo disco, coprite con il secondo disco di pan di Spagna, ripetete l’operazione e coprite poi con la crema tutto il contorno esterno della torta.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Con l’ausilio di una siringa ricoprite la superficie della torta con soffice panna e decorate con ciliegine candite.
  • Torta gelata di cioccolato: tagliate la pasta Margherita o Pan di Spagna a fette sottili, “foderate” il fondo e le pareti di uno stampo, lasciando qualche fetta da parte per poi ricoprire la superficie. Preparate della crema: grattugiate il cioccolato fondente, mettetelo in una casseruola, aggiungete mezzo litro di latte, lo zucchero e fate bollire per 10 minuti, aggiungete la fecola, mescolate bene e fateli bollire per altri 10 minuti. Riempite lo stampo con il gelato di cioccolato dopo averlo messo in freezer, mettetevi sopra le altre fette di pasta Margherita in modo che il gelato sia tutto coperto. Rovesciatelo sul piatto da portata, ricoprendolo con della panna e servite a grande velocità.
  • Torta Teresetta: tagliate dei datteri nel senso verticale, de-nocciolateli, asciugateli con un panno e poneteli in una terrina. Tritate in un mulinetto delle mandorle amare ed una scorza d’arancia, uniteli ai datteri, aggiungete la cannella ed un po’ di olio, mescolate con cucchiaio di legno. Disponete in una terrina larga e bassa la semola aggiungete l’olio, acqua tiepida e un tuorlo d’uovo, lavorate bene il tutto con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un impasto consistente. Stendete l’impasto di semola in una teglia rettangolare unta con dell’olio, ricoprite con lo strato di datteri e coprire poi con la restante semola, livellando bene la superficie con il dorso di un cucchiaio. Introducete la torta nel forno, lasciate cuocere a 220°C per 20-30 minuti. Nel frattempo preparate lo sciroppo: ponete lo zucchero in una casseruolina con mezzo litro d’acqua, fate bollire il liquido a fuoco “dolce” per circa 10 minuti, fino a quando non è ben addensato. Sfornate la torta, capovolgetela su un piatto da dolce e irroratela con lo sciroppo, un consiglio utile prima di servirla è quello di lasciare che si raffreddi.
  • Pasticcio alla frutta: tagliate e sbucciate quattro pere, private di semi e torsolo, mettetele in una ciotola con zucchero e con del brandy, lasciate in infusione mescolate per circa 30 minuti. Spianate con l’ausilio di un mattarello la pasta sfoglia con uno spessore massimo di 4mm, “foderate” lo stampo, unto di burro e cosparso di farina, lasciando sporgere tutt’intorno la pasta, che spennellerete con l’uovo battuto. Distribuite nello stampo le pere “scolate” dal brandy e copritele con un coperchio di pasta sfoglia, incidete al centro praticando un foro in modo tale da permettere al vapore di cottura di fuoriuscire, decorate la superficie con ritagli di pasta sfoglia spennellata con uovo battuto. Disponete il pasticcio nel forno a 200°C e dopo 15 minuti abbassate il calore a 180°C, continuate la cottura ed il colore della pasta che deve indorarsi. Terminata la cottura, togliete il dolce dal forno, versatevi la panna e servite a tavola, il successo è garantito.
  • Dolce al miele: mettete al fuoco una casseruola con latte e zucchero, quando si sarà liquefatto, aggiungete il miele e lasciate intiepidire il tutto. Setacciate in una ciotola la farina assieme al lievito, disponetela a fontana, versando nel centro il liquido tiepido, poco per volta, mescolandolo alla farina con un cucchiaio di legno, aggiungete i tuorli ed i semi d’anice, la scorza d’arancia e di limone grattugiata, oltre i chiodi di garofano. Impastate bene il tutto finchè non avrete ottenuto una pasta liscia ed omogenea, “foderate” lo stampo con un foglio di carta oleata con del burro, versateci la pasta e lisciatela con un cucchiaio. Infornate il dolce nel forno a 200°C per circa 40 minuti e sorvegliate la cottura, sfornatelo e servitelo. Il successo è assicurato.

Leggi anche

Donna

Idee per bomboniere matrimonio originali

Il matrimonio è uno dei sette sacramenti della Chiesa cattolica, momento rilevante che unisce una coppia dichiarandola marito e moglie. Ecco le migliori idee per confezionare bomboniere originali. Matrimonio: effetti del Sacramento per la religione Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*