Classifica hotel più strani in Europa

News

Classifica hotel più strani in Europa

Gli hotel più strani in Europa? Esistono e sono veramente bizzarri. Per esempio il Tree Hotel in Svezia, più precisamente ad Harads: le camere sono dei cubicoli appollaiati tra gli alberi della foresta. Sconsigliato a chi soffre di paura dell’altezza. Sempre nella penisola scandinava, in Norvegia, ad Ålesund, potete alloggiare al Molja Lighthouse: un piccolo faro, tre metri di diametro, dotato però di tutti i comfort. Spostiamoci in Olanda, dove atterriamo, in tutti i sensi, nella Airplane Suite, a Teuge: un aereoplano in disuso trasformato in camera d’albergo extra lusso e molto cool. Traversiamo la Manica e approdiamo nel paradiso dei golosi: il Chocolate Boutique Hotel, a Bournemouth, in Inghilterra, è all’insegna del miglior cioccolato, persino negli arredi. A Sandringham, sempre in Inghilterra, potete invece alloggiare all’Appleton Water Tower, una autentica torre dell’acqua del periodo vittoriano (1878 per la precisione). Dall’acqua al vento: il Moinho de Vento è un mulino a vento trasformato in un hotel e si trova nella regione dell’Alentejo, in Portogallo.

Se invece volete provare la sensazione di essere signori del mare, ecco per voi lo Spitbank Fort, antica fortezza marina ora hotel, nell’Hampshire. S’ispira a Omero La Balade des Gnomes, a Durbuy, Belgio, disegnato proprio come il mitico Cavallo di Troia, interamente in legno. E l’Italia? Non poteva mancare, nella nostra classifica. Citiamo almeno la Masseria Montenapoleone, a Pezze di Greco (Brindisi), che da fattoria fortificata del 1600 è stata convertita a qualcosa di più gentile e accogliente: un hotel che rispecchia le caratteristiche della zona.

1 Trackback & Pingback

  1. Classifica hotel più strani in Europa | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche