Classifica hotel più strani negli Usa COMMENTA  

Classifica hotel più strani negli Usa COMMENTA  

Adesso proviamo a fare una piccola classifica degli hotel più strani negli USA, concentrandoci sulle particolarità strutturali e di costruzione. Ho scelto questi edifici, che per me sono abbastanza atipici ed estranianti.

Leggi anche: Pallone d’Oro – Tutti i vincitori della storia, comanda Messi


1) Earthship Biotecture-Tacos

Questo hotel è perfetto se siete amanti della natura e dell’ecologia. Esso è infatti costituito da un’insieme di costruzione edificate esclusivamente con tecniche ecosostenibili.

Leggi anche: Luoghi abbandonati: alcuni regni del paranormale


2) Treebones Resort-Big Sur

Un hotel che sembra quasi un viaggio indiano, con tanto di tipi. Vi è anche un bar-ristorante con tanto di piscina

3) Dog Bark Park Inn-Idaho

Bed and Breakfast completamente dedicato ai cinofili. Le due strutture che lo edificano hanno la forma di un beagle adulto e di un cucciolo. Il principale materiale da costruzione utilizzato è il legno.


4) Godiva Chocolate Suite-New York

Una suite in cui qualsiasi oggetto è stato creato con il cioccolato. Sono di cioccolato le poltrone, le sedie, i tavoli ed i quadri appesi alle pareti. La suite è stata ospitata presso il Bryant Park Hotel nel 2008.

L'articolo prosegue subito dopo


Strutture a dir poco freak vero?

 

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*