Classifica peggiori città italiane smog COMMENTA  

Classifica peggiori città italiane smog COMMENTA  

Classifica peggiori città italiane per smog
Classifica peggiori città italiane per smog

Smog è un termine parafrasabile anche con l’espressione polveri sottili. Si tratta della conseguenza dell’inquinamento provocato dai mezzi di trasporto e dalle ciminiere delle fabbriche.

Leggi anche: Ricette: Zuppa di verdure e formaggio

Questo provoca problemi di salute anche gravi sulle persone, oltre che l’alterazione dei fenomeni atmosferici. Nelle città italiane si adottano metodi come le targhe alterne (sistema ideato negli anni ’70) o le domeniche senz’auto.

Leggi anche: Zuppa di piselli a cottura lenta

La pianura padana è tra le zone d’Italia più oppresse da questa cappa di smog, ma la città peggiore secondo i rilevamenti del 2014 è Frosinone, nel Lazio.

Completano il podio per niente invidiabile Alessandria (Piemonte) e Vicenza (Veneto). In tutto sono 33 i capoluoghi italiani che hanno superato lo scorso anno la soglia ammissibile di polveri sottili, secondo Legambiente.

L'articolo prosegue subito dopo

Tra le prime dieci nella classifica delle città più inquinate dallo smog anche Torino, Benevento, Lodi, Cremona e Avellino.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*