Clementino: curiosità che in pochi sanno

Musica

Clementino: curiosità che in pochi sanno

Clementino: curiosità che in pochi sanno
Clementino: curiosità che in pochi sanno

Dopo Sanremo 2017, ecco che Clementino si fa sentire grazie al suo nuovo album, Vulcano. 13 tracce musicali una più scoppiettante dell’altra

Clemente Maccaro, è conosciuto con il nome Clementino o Iena White, nasce nel 1982 ed è campano. È un rapper italiano. Ha vinto molte competizioni di freestyle nel corso degli anni 2004 e 2006.

Il quinto album di Clementino si intitola Vulcano, un eruzioni e di brani composti dal solista stesso con la sua voce da rapper che ne enfatizza le note musicali. Ovviamente il titolo dell’album è dedicato al Vulcano Vesuvio e alla sua bella Napoli.

L’album Vulcano è totalmente diverso da Mea Culpa e Miracolo, che hanno delle collaborazioni internepoiché ha sempre preso parte a molte collaborazioni con molti cantanti.

I vari brani sono stati registrati tra Napoli e Amsterdam. Ogni brano è ben diverso dall’altro, brani che mostrano la visione che ha Clementino sul mondo a 360 gradi, un mix tra freestyle e dissing.

In questi 13 brani, alcuni brani come Tutti Scienziati, presa per il film Non ci resta che piangere e Paolo Sorrentino, a cui ha dedicato questo brano poiché è uno dei registi che preferisce.

Altri brani invece sono dedicati un pò anche alla politica, per la situazione che vive attualmente Napoli, nonostante ci siano dei miglioramenti in campo.

Con l’uscita di questo nuovo album, il rapper ha deciso di non voler partecipare al festival di Sanremo per qualche anno, nonostante abbia già partecipato per due anni consecutivi.

Come ogni ragazzo, anche lui desidera fortemente creare una famiglia e avere dei figli.

Godere di quei momenti intimi e intensi con le persone che si ama, al di fuori del mondo della musica.

Ha bene in chiaro cosa vuole avere e fare nel suo futuro prossimo, senza dubbio ma al momento è molto concentrato ad andare avanti con la sua carriera e nei prossimi eventi e co certi che terrà presto in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche