Sei il cocco di mamma? Rischi la depressione

News

Sei il cocco di mamma? Rischi la depressione

CB4E2B Two Brothers showing Love to there Mum with a cuddle and a kiss

Gli adulti che da piccoli si sforzano di essere i prediletti della mamma rischiano la depressione. Lo sostiene uno studio della Purdue University in Indiana. I ricercatori hanno rilevato che le persone che si sforzano di essere perfette agli occhi dei genitori e si mettono in rivalità con i fratelli per attirare l’attenzione su di loro pagano lo scotto una volta che diventano adulti.

Secondo il professor Jill Suitor che ha guidato la ricerca i bambini che adottano tale comportamento presentano sintomi depressivi da adulti, poiché sentono la maggiore responsabilità nei confronti delle loro mamme, alle quali sono troppo vicini emotivamente.

Lo studio ha preso in considerazione 725 adulti, con età media quarantanove anni, evidenziando che chi da piccolo credeva di essere il favorito della mamma o dei genitori, da adulto è portato ad avere comportamenti inclini alla delusione, alla conflittualità e alla depressione vera e propria. In queste persone, anche da adulti, si notano maggiori sentimenti di conflitto nei confronti dei fratelli, soprattutto quando si tratta di dare assistenza alla madre ormai anziana, di 70 o 80 anni di età.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche