Cociv: 150 assunzioni in arrivo entro 2017

Cociv: 150 assunzioni in arrivo entro 2017

Lavoro

Cociv: 150 assunzioni in arrivo entro 2017

Borzoli, Terzo valico, i lavori per completare le gallerie,

Il nostro Paese avrà bisogno di tutta una serie di moderne infrastrutture, tutto questo potrà portare la nazione a ritrovare una nuova fase economica di sviluppo. Il Consorzio Cociv, che è l’ente che ha avuto l’incarico di realizzazione del Terzo Valico ferroviario, siglerà a breve un apposito accordo preliminare. Tale accordo sarà stipulato con la Regione Piemonte e le organizzazioni sindacali, in base ad esso saranno assunte 100 risorse entro il 15 gennaio 2017 ed altre 50 entro il mede di aprile del medesimo anno.
Vediamo, ora, in breve come verranno fatte le nuove assunzioni: quest’ultime avverranno per mezzo della collaborazione con i centri per l’impiego regionali. Questi avranno il compito di effettuare la segnalazione al Consorzio dei lavoratori disponibili al lavoro. In tale procedura verrà data la precedenza, e questo a parità di competenze, alle persone disoccupate e residenti nella provincia di Alessandria.
Le prime 100 assunzioni del Cociv avverranno entro il 15 gennaio 2017, le risorse verranno scelte tra dipendenti e diretti dei subappaltatori e degli affidatari che risultano già essere allo stato attuale delle cose già operanti.

Mentre le ulteriori 50 risorse saranno assunte subito dopo l’approvazione del 4° lotto dell’infrastruttura. Di queste 150 assunzioni, 120 saranno inerenti dei profili strettamente concernenti il settore edile, mentre le restanti 30 quello dei servizi.
Per ogni altra informazione per quanto concerne le prossime assunzioni da parte di Cociv, vi rimandiamo al sito dei Centri per l’Impiego del Piemonte Sistemapiemonte.it; in alternativa potete visitare il sito Internet www.terzovalico.it, e tutto questo per avere delle maggiori informazioni riguardanti il progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche