Colombia: sequestrate 8 tonnellate coca. Record su terra, sequestri superiori solo in mare

News

Colombia: sequestrate 8 tonnellate coca. Record su terra, sequestri superiori solo in mare

Un poliziotto colombiano presidia la cocaina sequestrata al clan narcos Usuga
Un poliziotto colombiano presidia la cocaina sequestrata al clan narcos Usuga

8 tonnellate di coca. Questo è l’ammontare del sequestro record che la Polizia Colombiana è riuscita a trovare sul territorio.

La notizia, divulgata dalla BBC, ha dell’incredibile: secondo il Ministro della Difesa colombiano Luis Carlo Villegas si tratta infatti del più grande quantitativo di cocaina mai sequestrato a terra.

La droga era stata nascosta presso una piantagione di banane della cittadina di Turbo e, secondo le prime ricostruzioni, sembra appartenere al clan di narcos Usuga, uno dei più grandi e forti di tutta l’America Latina.

La polizia è riuscita a fermare 3 persone mentre altrettante si sono date alla fuga.

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos si è prontamente congratulato con l’organo della Polizia capace di compiere una così grande e spettacolare impresa.

Delle 8 tonnellate di coca trovate, 1 tonnellata e mezza era già impacchettata e pronta alla spedizione oltreoceano.

Il clan Usuga è uno dei più grandi gruppi di narcotrafficanti paramilitari presenti in Colombia.

La sua forza d’azione è giustificata dall’arruolamento di militari che riescono a trasportare grossi quantitativi di stupefacenti sia entro i confini nazionali che internazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche