Colore delle aure e significato

Guide

Colore delle aure e significato

L’aura è un campo elettromagnetico che circonda il corpo di umani, piante e animali. Questo campo elettromagnetico è costituito dalle energie combinate del piano fisico, emotivo e mentale. I colori dell’aura sono generati dai chakra, che sono i punti energetici collocati al centro del corpo. Per vedere l’aura bisogna che la persona stia davanti a un muro bianco, rilassarsi e guardare l’area attorno a testa e collo. Si incomincerà a vedere una debole luce, che è l’aura della persona. Si può anche non vedere subito i colori perché potrebbe richiedere pratica.

Rosso

Il rosso corrisponde al chakra della base o radice e si riferisce alla sessualità fisica. I sentimenti di amore, la lussuria, e sentimenti forti come rabbia e passione. I colori dell’aura possono assumere diverse tonalità di colore come il viola, il rosa o il magenta. Ci sono due colori principalmente visti nell’aura, ovvero i sentimenti e i pensieri di una persona.

Se si vedono il rosso o le tonalità di rosso nell’aura di una persona, vuol dire che sta facendo pensieri romantici o di natura sessuale o potrebbe trattarsi di emozioni intense come rabbia e risentimento.

Arancione

L’arancione corrisponde al chakra sacrale e si riferisce a fiducia, coraggio, ispirazione, manipolazione, potenza e controllo. Una persona con l’arancione nella propria aura può voler dominare o controllare una situazione. Rappresenta quindi capacità o desiderio di controllare le persone.

Giallo

Il giallo corrisponde al plesso solare e si riferisce alla gioia interiore, alla generosità, alla libertà e alla soddisfazione.

Verde

Il verde corrisponde al chakra del cuore e riguarda la guarigione, la tranquillità e la preoccupazione per il benessere degli altri. Il colore verde nell’aura identifica una persona che prova piacere dalle semplici cose della vita e dalle questioni di cuore.

Blu

Il blu corrisponde al chakra della gola e incoraggia le persone a parlare ed esprimere la propria opinione.

Il blu è un colore rilassante e spesso indica che la persona in questione è calma e in uno stato di rilassamento.

Indaco

L’indaco corrisponde al chakra del terzo occhio (ghiandola pineale). Il colore indaco nell’aura si riferisce a uno stato di coscienza superiore o illuminazione. Il terzo occhio è situato tra le sopracciglia al centro della fronte e viene utilizzato per discernere le cose a livello spirituale.

Viola

Il colore viola corrisponde al chakra della corona. Il chakra della corona ha a che fare con i pensieri e i sentimenti di natura spirituale e volontà divina.

Bianco

Il bianco è riconosciuto come il colore di un essere spirituale altamente evoluto. Una persona con una luce bianca può aver vissuto molte incarnazioni ed essersi evoluta in una persona altamente spirituale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*