Colpo accidentale con la pistola del padre, morto 13enne COMMENTA  

Colpo accidentale con la pistola del padre, morto 13enne COMMENTA  

E’ morto in seguito a un colpo di pistola che lo ha raggiunto alla tempia. La vittima è un 13enne morto a causa di un proiettile partito dalla pistola del padre, una magnum 357. A fare il terribile ritrovamento è stato il fratello del ragazzino che, rientrato in casa, lo ha trovato riverso a terra in una pozza di sangue e accanto, l’arma da fuoco. E’ accaduto in una casa di Vallo della Lucania, nel Salernitano. Non è chiaro se il giovane abbia trovato per caso la pistola o sapesse dove il padre la custodisse. L’avrebbe utilizzata per gioco ma un colpo sarebbe partito accidentalmente, uccidendolo. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*