Colpo in testa: le conseguenze da conoscere

Guide

Colpo in testa: le conseguenze da conoscere

Cosa accade al cervello quando il cranio viene colpito? Trauma cranico, lesione cerebrale o commozione cerebrale. Quali sono le conseguenze?

Il nostro cervello è coperto da un osso molto spesso, si tratta del cranio. A proteggere il cervello, oltre alle spesse ossa dal cranio ci sono poi alcuni strati di tessuto noti come meningi che assolvono la funzione di “cuscinetto” nel caso di traumi molto forti.
In caso di un colpo in testa, si possono verificare traumi lievi o gravi molti dei quali causano anche danni permanenti. I danni che possono essere causati sono: lievi lesioni al cuoio capelluto, fratture al cranio, commozione cerebrale, emorragie, danni gravi al cervello. Per ognuno di questi ovviamente è consigliabile comunque e sempre eseguire una tac o un’analisi specifica.

Quando la testa viene colpita, il cervello subisce una forte oscillazione. Con un paragone potremmo dire che il suo movimento è simile a quello compiuto dal corpo umano in caso di un incidente in macchina.

In questo caso, il guidatore o il passeggero che sia, è “bloccato” dalla cintura di sicurezza. Quando l’auto colpisce o viene colpita, il corpo è spinto in avanti che poi ritorna indietro. Non si tratta di soli due movimenti, perché il corpo subisce diverse oscillazioni. Lo stesso accade al cervello nel cranio. I danni causati dal colpo in testa possono essere non solo cognitivi quindi legati prettamente alla comprensione, ma anche alla memoria.
Un altro esempio. Il cervello ha la consistenza di un budino. Agitate un budino in un contenitore leggermente più grande e osservate come si comporta. Non solo oscilla, ma si scontra anche con gli estremi. A causare i danni di cui sopra non sono solo gli urti ma anche l’oscillazione in sé.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Enrica Marrelli 451 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook