Coltivare l’orto in primavera COMMENTA  

Coltivare l’orto in primavera COMMENTA  

I fiori colorati sono sempre i benvenuti dopo un lungo e freddo inverno, ma è possibile aggiungere funzionalità e piacere in più al vostro orto in primavera, facendo spazio per le verdure. le verdure primaverili sono particolarmente dolci e gustose, e possono avvantaggiare la vostra salute e il vostro budget. Ci sono un sacco di varietà tra cui scegliere, anche se lo spazio è limitato.

Leggi anche: Coltivare un letto di rose

Geografia
Le primizie primaverili devono essere piantate subito prima o subito dopo l’ultima data di gelo. Il gelo varia a seconda della posizione, e alcune verdure sono piantate successivamente in climi con inverni più lunghi. Alcune verdure non sono adatti per alcune regioni.

Leggi anche: Come calcolare il PH del terreno con le strisce reattive


Verdure da clima freddo e verdure da clima caldo
Ci sono due tipi di primizie primaverili. Le verdure da clima freddo sono in genere piantati non appena il terreno è lavorabile, che può significare alla fine dell’inverno, in alcuni climi. Maturano rapidamente e devono essere raccolte quando il clima è ancora fresco. Le verdure da clima caldo sono in genere piantate all’inizio della primavera. Maturano lentamente e non vengono raccolte fino all’estate.


Piselli
Piselli e piselli dolci sono tutte le verdure da clima freddo. I piselli impiegano circa 60 giorni di tempo per raggiungere la maturità.

Radici
Le carote sono verdure da clima caldo. Possono essere piantate all’inizio della primavera fino alla fine di agosto. Crescono meglio quando seminate direttamente in giardino.

L'articolo prosegue subito dopo


Le patate possono essere seminati appena può essere lavorato il terreno. Possono essere raccolti presto come “nuovi” patate o lasciati a maturare per un raccolto più tardi.

Le barbabietole sono resistenti al gelo, verdura fresca-tempo che dovrebbe essere piantato un mese prima del gelo e raccolte prima il clima si riscalda.

Cipolle dovrebbero essere trapiantate o direttamente seminati appena può essere lavorato il terreno. Queste verdure caldo-tempo hanno bisogno di circa tre mesi per maturare e sono in genere raccolte da fine giugno ad agosto.

Verdure a foglia verde
Spinaci, cavoli e lattuga possono essere piantati direttamente o seminati in primavera. Spinaci non trapiantare così come lattuga e dovrebbe essere seminato direttamente. Per il miglior sapore e consistenza, tutti e tre di questi impianti dovrebbero essere raccolti prima che il caldo si regola dentro

Broccoli, cavolfiori e cavoli
Broccoli, cavolfiori e cavoli sono tutti i membri della famiglia del cavolo. Perché essi prosperano a temperature tra 60 e 70 gradi, sono considerati verdure cool-atmosferiche. Essi non sono tolleranti del freddo, tuttavia, e dovrebbero essere piantati quando la temperatura è costantemente sopra i 50 gradi. Queste verdure possono anche essere piantati a fine estate per un raccolto di caduta.

Leggi anche

ALT
Guide

Come scegliere gli stivali per l’inverno

Arriva l'inverno e insieme anche il problema, ormai eterno, di trovare stivali che permettano di mantenere i piedi al riparo dal freddo e dalla pioggia e allo stesso tempo di stare comodi e poter camminare a lungo senza che le basse temperature siano un problema. Inoltre, le scarpe dovranno adattarsi alle necessità di chi le indossa quotidianamente e a seconda del momento della giornata in cui si usano e di conseguenza sceglierne un paio che siano di bassa o alta qualità. E' quindi importante sapere come scegliere gli stivali per l'inverno secondo i propri impegni e le attività di ogni giorni. Come scegliere gli stivali giusti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*