Combattere il mal di gola COMMENTA  

Combattere il mal di gola COMMENTA  

Con l’arrivo dei mesi invernali si ha spesso a che fare con i classici malanni di stagione tra cui il mal di gola. Complice il freddo, gli sbalzi termici e i batteri, che trovano maggior proliferazione negli ambienti caldi (ristoranti, uffici, scuole,…), si avverte bruciore, fastidio alla deglutizione e variazioni di voce.


Non sempre è necessario ricorrere agli antibiotici, anzi, spesso si ricorre a questo genere di farmaci senza aver sentito il parere medico, perchè magari li abbiamo in casa, avanzati dallo scorso anno, ma ancora utilizzabili.


La natura però ci viene in aiuto, più di quanto non si immagini: elementi naturali come propoli, miele, erbe, sono sostanza che alleviano il dolore. Ci sono poi molti altri cibi che possono fare azione preventiva, come ad esempio frutta e verdure contenenti vitamine e sali utili a rinforzare il sistema immunitario. Diviene quindi importante, soprattutto in queste stagioni, alimentarsi nella maniera corretta, dando al proprio corpo il giusto apporto di tali sostanze. Gli agrumi contengono una buona dose di vitamina C, importantissima nel combattere i sintomi influenzali, il limone ha una azione disinfettante, magari spremuto e bevuto mescolato con acqua calda oppure in gargarismo quando si hanno le mucose arrossate e infiammate (anche il bicarbonato presenta ottime proprietà che si possono ottenere respirandone i fumi caldi, sciogliendo in acqua bollente un cucchiaio di sostanza).

In una bella tazza di the caldo, mettiamoci del miele anzichè lo zucchero: si dolcifica ugualmente, è caloricamente più “gestibile” e svolge azione preventiva. Stessa cosa in una tazza di latte caldo.


Anche tisane con salvia oppure con liquirizia o zenzero hanno proprietà benefiche.

Il miele: elemento naturale per prevenire e combattere i sintomi influenzali del mal di gola

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*