Come abbinare crema mousseline COMMENTA  

Come abbinare crema mousseline COMMENTA  

crema mousseline

Ecco alcuni modi per abbinare crema mousseline nei vostri piatti

La crema mousseline è una crema tipica della cucina francese con una preparazione di estrema facilità, per questo viene usata come base per molti dolci.

Viene creata unendo della semplice creama pasticcera a del burro e montandoli insieme. Il risultato è un composto buonissimo, per nulla a prova di dieta che però ha il vantaggio di non contenere glutine.

Classicamente è usata come base per le tipiche frolle con la frutta, oppure per farcire pasticcini, ma anche come collante e delizioso ripieno per imponenti torte a strati.

Gli abbinamenti più usuali sono quindi con la vaniglia, che va inserita nella crema pasticcera in fase di preparazione, e poi servita con frutti di bosco freschi o frutta di stagione.

Perfetto è anche l’abbinamento con una ganache al cioccolato fondente o per gli amanti degli agumi si può preparare con aromi di arancia o limone.

L'articolo prosegue subito dopo

Un utilizzo più inusuale della crea mousseline è prepararla come crema salata.  Ciò viene fatto aromatizzando la crema pasticcera mentre viene montata con spezie, ad esempio l’aneto, e utilizzandola per condire tramezzini o tartine, abbinandola a cibi salati come salumi, pesce o formaggi. Gli abbinamenti sono infiniti, quindi non resta altro che sbizzarrirsi con la fantasia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*