Come addestrare il vostro cane a rimanere nella sua cuccia

Guide

Come addestrare il vostro cane a rimanere nella sua cuccia


E ‘importante che il vostro cane capisca alcuni comandi base come “seduto” e “accuccia” per mantenere la sua mente attiva e obbediente. I cani sono delle creature intelligenti, pertanto rispondono alla stimolazione mentale procuratagli dall’addestramento. Insegnargli a rimanere nella sua cuccia ed a seguire altri comandi gli permetterà anche di capire che chi comanda siete voi.

Cose che vi serviranno
Cuccia per cani o cuscino
Biscottini per cani
giocattoli
guinzaglio

1
Mandate il cane nel suo letto prima di dargli del cibo o un biscottino. Se il vostro cane non capisce il comando allora guidatelo con un guinzaglio o mettendogli il biscottino davanti al naso conducetelo a letto.

2
Giocate con il cane mentre è seduto sul suo letto in modo che associ un’esperienza positiva allo stare nella sua cuccia. Dategli anche da mangiare mentre è a letto in modo da aumentare il sentimento positivo verso la cuccia.

3
Destinate dai 10 ai 15 minuti al giorno per questo tipo di addestramento.

Se lo fate per più tempo il cane può perdere la concentrazione, rendendo il processo più lungo.

4
Fate sedere il cane nella cuccia , ditegli “seduto” e iniziate ad allontanarvi. Se il cane si muove dal letto riaccompagnatelo e riprovate. Assicuratevi che il comando “seduto” sia detto in modo forte e chiaro.

5
Riportate il cane nella cuccia ogni volta che si allontana e continuate a farlo più e più volte fino a quando i 15 minuti non sono scaduti. Non date al cane il biscottino di ricompensa se non si comporta come avete chiesto e rimane sul letto. Continuate questo allenamento quotidiano fino a quando il cane capisce il comando e lo segue.

Note:
Non sgridate mai il cane, perché in questo modo gli farete solo paura e ci vorrà più tempo
per addestrarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*