Come addestrare il vostro cane giocando

Guide

Come addestrare il vostro cane giocando


Se state cercando di addestrare il vostro cane, ma volete farlo divertendovi potete utilizzare dei giochi. Molti giochi infatti possono insegnare al vostro animale domestico abilità preziose e anche rafforzare comandi come “resta fermo”, “vieni” e “seduto “. Trasformando l’addestramento in un gioco il vostro cane imparerà più velocemente e nello stesso tempo si divertirà .

Nascondino
Insegnate al cane a trovarvi ovunque siate. Fate sedere il cane in soggiorno , allontanatevi di qualche passo e chiamatelo per nome, o utilizzando il comando, “vieni”. Se il cane verrà dategli una ricompensa e fategli i complimenti. La volta successiva fate sedere di nuovo il cane in soggiorno ma allungate le distanze. Questa volta nascondetevi dietro qualcosa e chiamate il cane. Ancora una volta quando il cane vi troverà ricompensatelo . Se capita che il cane non riesce a trovarvi fatevi vedere e chiamatelo in modo che possa raggiungervi .

“Trova il biscottino”
Trova il biscottino è un gioco che va bene per imparare a restare seduto, per la messa a fuoco delle cose, per la direzione ecc.

In pratica voi dovete nascondere un biscottino e il cane deve trovarlo, ottenendo così la ricompensa. Le prime volte fate sedere il cane in soggiorno e nascondete il biscotto davanti a lui,e poi dategli il comando di muoversi dicendogli “OK”. Non appena il cane impara a trovare il biscottino che avete nascosto davanti ai suoi occhi cominciate a posizionarlo in luoghi improbabili . Ogni volta che il cane non riesce a trovare il biscotto mostrategli dove l’avete nascosto.

“Scambio”
Un gioco che piace tanto ai cani e quello dello “scambio “. Quando il vostro cane ha qualcosa in bocca (un giocattolo o una palla), provate a offrirgli un biscotto in cambio . Chiamatelo per nome e ditegli “scambio “, e fategli vedere il premio. Assicuratevi che sia qualcosa di veramente gustoso. Quando il cane lascia cadere l’oggetto che ha in bocca per prendere il biscotto, lodatelo e poi, se il giocattolo è ancora integro restituiteglielo . Questo insegna il vostro cane a lasciare gli oggetti e anche a venire da voi.

“Guardami”
Il gioco “guardami ” sviluppa l’attenzione del vostro cane.

Cercate di catturare l’attenzione e quindi lo sguardo del cane con un biscotto o qualche altra cosa e dirigetelo verso i vostri occhi . Dite “Guardami !” se il cane vi guarderà lodatelo e dategli una ricompensa. Provate a fare “Guardami !” durante orari insoliti e facendo cose divertenti. Il vostro cane imparerà ad essere attento e ad avvicinarsi quando direte il comando “Guardami” .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*