Come addestrare un cavalier king COMMENTA  

Come addestrare un cavalier king COMMENTA  

Il Cavalier King è una razza inglese che ha avuto origine dalla razza Charles Spaniel King. Il cane di razza è tra 12 e 13 centimetri di altezza. Essi sono disponibili in una varietà di combinazioni di colori tra cui nero e marrone, rosso rubino e bianco e Blenheim (castagno e bianco e marrone chiaro.)
Per la cura di questa razza è necessario spazzolare il pelo settimanalmente. Questa razza non richiede un sacco di esercizio. È possibile mantenerli sani, semplicemente giocando con loro nel cortile di casa o facendo una passeggiata una volta al giorno. Alcuni dei problemi di salute che è necessario tenere d’occhio sono soffi cardiaci, lussazione della rotula, infezioni all’orecchio e malattie degli occhi.


Storia e origine
C’è stata molta speculazione circa l’origine del Cavalier King Charles Spaniel, come lo conosciamo oggi. Questa razza è ampiamente creduta essere il diretto discendente dei piccoli Toy Spaniels visti in molti dei quadri del 16°, 17° e 18° secoli.

Il nome reale, ‘King Charles Spaniel’ è stato conferito durante il regno di re Carlo II, che era così affezionato al suo cucciolo che non poteva separarsi.


Aspetto e abilità
Il Cavalier King Charles Spaniel ha occhi espressivi, grandi, rotondi scuri con una testa leggermente arrotondata.
Il pelo è lungo e setoso e molto morbido al tatto, senza riccioli. Frange sulle orecchie, zampe e coda devono essere lunghe.

L'articolo prosegue subito dopo


Temperamento e tendenze
Il Cavalier King Charles Spaniel è un delizioso affettuoso, giocoso, piccolo cane intelligente che ripaga la cura del suo proprietario e l’attenzione con una devozione accattivante e una coda scodinzolante. Il Cavalier è molto felice, attivo e senza paura, nonostante le dimensioni ridotte. E’ molto affettuoso alla sua famiglia e un buon compagno sia per i bambini e gli anziani.

Formazione e assistenza
Spesso ci vuole più tempo per addomesticare il Cavalier King. La razza ha bisogno di tempo e la maturità per ottenere il controllo dei muscoli.
Sono abbastanza intelligente da capire che cosa si vuole e quindi sono solitamente facili da addestrare e rispondono bene alla formazione. Il Cavalier richiede toelettatura regolare. Una grande quantità di tempo e lo sforzo non è necessario se il cane viene spazzolato e pettinato accuratamente almeno una volta alla settimana.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*