Come addestrare un cucciolo di Jack Russell COMMENTA  

Come addestrare un cucciolo di Jack Russell COMMENTA  

L’‘addestramento del vostro Jack Russell è, come in tutti i mammiferi, molto più efficace se viene fatta nei primi mesi di vita. Insegnare al cane a stare seduto, a sdraiarsi, a venire verso di voi, sono solo alcune delle cose semplici che potete insegnare al vostro cucciolo e state sicuri che le apprenderà molto velocemente.

Ricordatevi che la ripetizione e la costanza sono i migliori amici della formazione del vostro cucciolo.

Istruzioni:

  1. Iniziate il vostro addestramento con il comando seduto.

    Mettetevi vicino al vostro cucciolo e incitatelo a sedersi. Premete delicatamente sulla parte posteriore del vostro cane, se non si siede, allungategli anche le zampe.

    Una volta che il cucciolo è nella posizione seduta dategli una bella ricompensa. Ripetete questo comando più volte nell’arco della giornata o se non avete molto tempo almeno una volta al giorno.

    L'articolo prosegue subito dopo

    In non molti giorni il cucciolo risponderà correttamente al vostro comando.
  2. Una volta che il vostro cucciolo padroneggia perfettamente il comado seduto potete passare al comando sdraiato. Fate sedere il cane poi fatelo sdraiare, spingetelo delicatamente su un fianco e allungategli le zampe, ripetete più volte quest’operazione e ogni volta che il cane è nella corretta posizione dategli una ricompensa. Dopo qualche giorno sarà in grado di eseguire direttamente il comando sdraiato senza prima sedersi. Mi raccomando, ripetete almeno una volta al giorno questo esercizio, la costanza nella formazione è fondamentale.
  3. Adesso che i comandi seduto e sdraiato sono stati appresi è ora di insegnare al vostro Jack Russel a venire verso di voi. Posizionate un guinzaglio attorno al cane e tenetevi a una certa distanza. Incitate con dei gesti amichevoli il cucciolo a venire verso di voi. Se il cane non vi raggiunge tiratelo delicatamente con il guinzaglio. Quando il cucciolo vi raggiunge premiatelo in modo adeguato. Ripetete quest’operazione più volte, allungando prima sempre di più il guinzaglio e poi senza usarlo. Alla fine il cane vi raggiungerà anche senza vedervi ma solo grazie al suono della vostra voce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*