Come addobbare la cucina per una festa COMMENTA  

Come addobbare la cucina per una festa COMMENTA  

tavola-arcobaleno

Quando si vuole dare una piccola festa in casa, che si tratti del compleanno del proprio bambino, o di un’altra ricorrenza, come il Natale o il Capodanno, è bene allestire gli ambienti, in particolar modo la cucina, in modo vivace e fantasioso.

Ovviamente l’addobbo dovrà essere studiato ad hoc, a seconda dell’occasione per cui si dà la festa: soprattutto i colori devono essere scelti a seconda dell’occasione. Se è Natale, d’obbligo sono il rosso e l’oro, o l’argento e il blu. Se è un compleanno di un bambino, si sceglieranno invece colori vivaci, il giallo, l’arancio, il verde.


Tutto deve essere coordinato, dalla tovaglia, alle posate e alle stoviglie, fino alle ghirlande appese ai lampadari, o alle finestre. Si possono mettere dei palloncini alle pareti, magari appesi ai quadri, e la tavola deve essere imbandita non solo con le cibarie, ma anche con dei centrotavola pieni di fiori.

Può creare un effetto molto gradevole anche mettere alle finestre delle tende fatte con striscioline di carta, che rendano l’atmosfera ancora più festosa in cucina.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*