Come affrontare l’astinenza da caffè

Guide

Come affrontare l’astinenza da caffè

La caffeina è uno stimolante che si trova in molti tè, bibite e bevande a base di caffè. Alcune persone prendono così tanta caffeina regolarmente che sperimenteranno sintomi di astinenza se improvvisamente e drasticamente ridurranno la loro assunzione o smetteranno del tutto di assumere caffeina. I sintomi di astinenza da caffeina solitamente durano qualche giorno e includono mal di testa, nervosismo, irritabilità e stanchezza. Ci sono modi per ridurre i sintomi e cercare di affrontare l’astinenza da caffè.

Istruzioni:

  1. Ridurre il consumo di bevande contenenti caffeina gradualmente e non di botto. Bere meno soda possibile ogni giorno o una tazza leggermente più piccola di caffè in questi modo ridurrete i sintomi dell’astinenza e gradatamente riuscirete a farne a meno.
  2. Mescolate le bevande a base di caffè e di tè con la corrispettiva bevanda decaffeinata. Questo vi aiuterà a limitare l’astinenza ed è utile in caso di stanchezza e mal di testa.
  3. Coloro che bevono davvero molta caffeina e decidono di smettere potranno avere dei sintomi più gravi di un semplice mal di testa come forte nausea e vomito.

    In questi casi è importante bere molto per non disidratarsi, la soluzione più efficace e immediata sarebbe quella di assumere del caffè ma ciò potrebbe danneggiare ulteriormente lo stomaco.

  4. Se state male controllate i farmaci che volete prendere, alcuni infatti sono a base di caffeina e non serviranno a molto perchè vi faranno star bene per un momento ma poi la voglia di caffeina aumenterà ancora e starete peggio. Cercate farmaci che non contengano caffeina e usateli sia durante che dopo la dipendenza da caffè.
  5. Evitate di prendere caffeina o dolci al cioccolato che contengono degli stimolanti prima di andare a dormire, questo vi permetterà di avere un sonno migliore e più riposato.

Consigli e avvertenze:

Ricordate che l’uso eccessivo di caffeina può essere potenzialmente pericoloso e che la riduzione o l’eliminazione di questa sostanza, anche se scomoda, promuove una buona salute. Potenziali problemi connessi all’assunzione di troppa caffeina includono ritmo cardiaco anormale, insonnia, mal di testa, tremori muscolari, ansia e irritabilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*