Come aggiungere le erbe all’olio di oliva COMMENTA  

Come aggiungere le erbe all’olio di oliva COMMENTA  

Sappiamo che l’olio di oliva è un condimento versatile e salutare. Molti lo utilizzano come base per la frittura, il condimento delle insalate o come intingolo per il pane. Ma cosa ne dite di cambiare un po’ le cose? Utilizzando le erbe fresche, come rosmarino, basilico o origano, nell’olio di oliva potete creare una mistura di erbe che aggiunge un toco extra al vostro pasto. Potete fare il vostro olio alle erbe in sei semplici passi.

Leggi anche: Come fare l’olio di oliva aromatizzato


Olio con erbe

Istruzioni

1 Fate scaldare mezzo litro di olio in una pentola. Non occorre che sia troppo caldo, basta che sia appena un po’ più che tiepido.


2 Preparate le erbe scelte pulendole. Strofinatele un po’ in modo da far fuoriuscire la loro fragranza.

3 Ponete le erbe in una bottiglia o in un barattolo. Le erbe fresche sono piuttosto forti. Non occorre che riempiate completamente il barattolo con esse, basta che lo riempiate per metà.


4 Mettete l’olio caldo nel barattolo. Se usate la bottiglia, potreste dover usare un imbuto per questo processo.

5 Chiudete stringendo bene il tappo. Conservate in luogo fresco e scuro. Il sapore dell’olio dipende da quanto a lungo resta in infusione prima di essere usato, ma sette giorni dovrebbero essere il minimo.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Rimuovete il barattolo dal luogo in cui è stato conservato. Togliete o filtrate le erbe.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*