Come aiutare chi ne ha bisogno COMMENTA  

Come aiutare chi ne ha bisogno COMMENTA  

Aiutare il prossimo, meno fortunato, può essere un’esperienza gratificante. Per aiutare le persone in difficoltà, puoi donare denaro, indumenti, oppure il tuo tempo. Di seguito alcuni suggerimenti per diventare una persona migliore.


Contatta i rifugi per i senzatetto della tua zona e chiedi se c’è bisogno di volontari. Potresti aiutare a servire i pasti alle persone che ricorrono al rifugio. Se andare al rifugio non è nelle tue corde, potresti donare cibo in scatola o utensili per preparare il pasti per i senzatetto. Anche coperte, cappotti, guanti, sono donazioni sicuramente bene accette.


Se hai esperienze, dirette o indirette, di abusi domestici, potresti offrire aiuto alle vittime di tali abusi, dando consigli su come reagire, o raccontando la tua storia. Esistono delle linee telefoniche di soccorso per ascoltare e dare conforto a queste vittime della violenza. Una persona che le ascolta con simpatia può fare una grande differenza nelle loro vite.


Ti piacerebbe aiutare gli animali? Puoi offrirti volontario in un rifugio della tua zona, oppure potresti prenderti cura di questi animali curandone qualcuno a casa tua. Molti rifugi accettano aiuti monetari per cure veterinarie e per oggetti utili, come coperte, giornali, lettiere o cibo. Potresti anche cooperare offrendo il tuo tempo per aiutare a pulire le gabbie, provvedere ai pasti ed assistere alla socializzazione ed adozione degli animali.

L'articolo prosegue subito dopo


Un altro modo per aiutare chi ne ha bisogno, specialmente se si tratta di amici o parenti, malati o in difficoltà finanziarie, potrebbe consistere nel promuovere una raccolta fondi. Esistono dei siti web per risolvere la questione online.

Esistono delle opere di carità che non ricevono abbastanza sovvenzioni perchè sconosciute alla maggior parte delle persone. Cercare di portare i problemi allo scoperto potrebbe essere un gran bel modo di aiutare. Alcune malattie o condizioni disagiate, praticamente sconosciute, difficilmente riescono ad avere abbastanza sussidi. Puoi offrire del denaro a queste opere di carità, oppure potresti impegnarti a rendere nota la loro causa. Con Facebook o altri tipi di network non sarà difficile diffonderne la conoscenza. Per certe cause, l’aiuto migliore è proprio quello di parlarne e renderle note.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*